X
Naviga
Lunedì, 22 Luglio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Cosmoprof 2023: torna la fiera leader del settore cosmetica, perfumery, beauty

Dopo gli ottimi risultati dell’edizione 2022, con più di 220.000 operatori da più di 140 Paesi e più di 2.700 aziende espositrici da 70 Paesi, Cosmoprof è pronta per un 2023 ancora più ricco, a testimonianza della definitiva ripartenza dell’industria della cosmetica.

 

 

L’edizione 2022 è stata una tappa fondamentale per ridare fiducia all’intero comparto: la massiccia presenza di operatori internazionali ha evidenziato come Cosmoprof Worldwide Bologna rappresenti ancora un osservatorio strategico per fotografare le trasformazioni e le tendenze del mercato.

 

 

Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 occuperà una superficie di 200.000 mq e ospiterà molti e diversi player del mercato: grandi e piccole aziende, marchi emergenti e affermati, beauty blogger e influencer. La fiera restituirà, dunque, un quadro vasto e completo delle sfaccettature dell’industria della bellezza, configurandosi come occasione unica per massimizzare le opportunità di business e networking.

 

 

La fiera ospiterà numerosi padiglioni dedicati allo showcase di prodotti e servizi, dimostrazioni e workshop, concorsi e sfilate di moda; includerà un fitto programma dedicato ai contenuti, con conferenze stampa, presentazioni e i famosi “Cosmo Talks”. Coloro i quali non possono partecipare di persona di persona possono ugualmente “vivere” la fiera grazie ai webinar informativi e al materiale foto e video costantemente aggiornato. L’app di matchmaking “Cosmoprof My Match”, inoltre, è pensata appositamente per facilitare la connessione tra espositori e acquirenti in tutto il mondo.

 

 

Il commento di Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere: «Dopo un 2022 molto positivo, i dati di Cosmoprof Worldwide Bologna 2023 testimoniano la qualità del lavoro svolto negli anni. Cosmoprof è una vetrina irrinunciabile per gli operatori da tutto il mondo grazie all’eccellenza dell’offerta espositiva e alla capacità del format di adattarsi alle modalità di business in costante evoluzione. Sono queste stesse caratteristiche che stanno facilitando anche lo sviluppo internazionale del network Cosmoprof. Da Bologna la manifestazione continua a esplorare nuovi mercati e ad ottimizzare la presenza in aree già consolidate, come dimostra il recente annuncio dell’evento a Miami, grazie alle sinergie con partner leader internazionali, al supporto istituzionale del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e alla collaborazione con Cosmetica Italia – Associazione nazionale imprese cosmetiche. Siamo quindi pronti a vivere con entusiasmo le prossime opportunità e i nuovi progetti dei mesi a venire».

 

 

«Nel contesto internazionale attuale, che coniuga incoraggianti elementi di ripartenza con nuove sfide produttive e commerciali, continua il rilevante supporto del MAECI e dell’Agenzia ICE a Cosmoprof Worldwide Bologna», afferma Maurizio Forte, Direttore del Coordinamento Promozione del Made in Italy dell’ICE. «L’obiettivo principale del sostegno dell’ICE al sistema fieristico italiano, che assorbe circa un terzo dell’intero investimento promozionale annuale, è il rafforzamento costante della leadership internazionale delle nostre manifestazioni. La rassegna bolognese è un appuntamento irrinunciabile per le aziende del settore e riferimento internazionale indiscusso per le relazioni commerciali e le nuove tendenze del comparto. La collaborazione dell’Agenzia con BolognaFiere Cosmoprof e Cosmetica Italia, oltre a valorizzare questo ruolo globale di Cosmoprof, mira anche a consolidare i rapporti tra le aziende italiane e gli operatori esteri, grazie all’invito di 140 buyer specializzati provenienti da circa 50 paesi di cui 15 sono stati interessati anche dallo svolgimento di una campagna di comunicazione a favore del settore. Un grande lavoro, di cui ringrazio i nostri partner, per presentare al pubblico professionale l’immagine dell’Italia come culla della bellezza e del benessere, ma anche, e soprattutto, come sistema industriale di assoluta eccellenza».

 

 

«Resiliente e anticiclico sono due aggettivi che hanno spesso contraddistinto la descrizione del comparto cosmetico e che, ancora una volta, dimostrano di essere appropriati per delineare l’andamento del settore in una fase di continuo confronto con dinamiche economiche e geopolitiche che impongono nuove sfide e rimodulazioni alle nostre aziende», commenta Benedetto Lavino, Presidente di Cosmetica Italia. «Lo attestano i dati preconsuntivi sul 2022 che vedono il fatturato totale del settore cosmetico in Italia superare i 13 miliardi di euro; un valore che, secondo le stime sul 2023, oltrepasserà i 14 miliardi con un incremento di oltre 2 miliardi rispetto ai valori pre-Covid. La storica partnership tra Cosmetica Italia e BolognaFiere Cosmoprof ci consente di raccontare il valore delle nostre imprese in tutto il mondo grazie a un format fieristico di riferimento per la cosmesi, e Bologna, in particolare, si conferma una tappa imprescindibile per tutti gli operatori del settore, nonché un’occasione per richiamare l’attenzione anche delle istituzioni sull’eccezionalità del nostro comparto: un filiera per sua natura ampia e articolata in grado di creare valore per l’intero Sistema Paese».

 

 

Cosmopack / Cosmo Perfumery & Cosmetics: 16-18 marzo 2023

 

Cosmo Hair & Nail & Beauty Salon: 17-20 marzo 2023

Privacy Policy