X
Naviga
Venerdì, 19 Luglio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Il Salone del Mobile.Milano, un evento che si rinnova annualmente come punto di riferimento globale per il settore del design e dell’arredamento, si appresta a tornare nel 2024 con un’edizione che promette di essere più innovativa e ispiratrice che mai. Anno dopo anno, il Salone attrae visitatori, designer, architetti e appassionati di arredamento di lusso da ogni angolo del mondo, offrendo una piattaforma senza eguali per l’esposizione delle ultime tendenze, tecnologie e materiali nel campo del design d’interni.

 

Il Salone del Mobile.Milano 2024 si prefigge di superare le aspettative, proponendo un programma ricco e variegato che abbraccia diversi ambiti: dal design classico e contemporaneo alle innovazioni sostenibili, dai pezzi di alta artigianalità alle soluzioni futuristiche per la casa intelligente.

 

Quest’anno, il Salone creerà mondi distinti – il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Workplace3.0, S.Project, EuroCucina con FTK (Technology For the Kitchen), il Salone Internazionale del Bagno, e il SaloneSatellite – introducendo una distribuzione monoplanare rinnovata, percorsi estetici, spazi esperienziali, e aree di sosta e riposo. Questi sforzi mirano a offrire ai visitatori un’esperienza di esplorazione appassionante, soggettiva e memorabile, capace di generare connessioni di lungo periodo, sia sul piano personale che professionale.

 

Uno degli aspetti più attesi del Salone 2024 è l’enfasi sulla sostenibilità e sull’innovazione responsabile. In linea con le crescenti preoccupazioni globali per l’ambiente, molti espositori presenteranno soluzioni che combinano estetica di alta qualità con principi di eco-compatibilità, dimostrando come il settore del design possa contribuire alla creazione di un futuro più verde. Questo tema trasversale si rifletterà in una vasta gamma di prodotti, dai mobili realizzati con materiali riciclati o facilmente riciclabili a sistemi di illuminazione ad alta efficienza energetica, fino a innovazioni nel campo dei tessuti e dei materiali sostenibili.

 

L’edizione di aprile 2024 segnerà un momento speciale anche per le biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno, che vedranno un rinnovamento nel layout espositivo, grazie alla collaborazione con Lombardini22, un gruppo leader nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria. Per la prima volta in ambito fieristico, è stato fatto ricorso alle neuroscienze per migliorare l’esperienza di visita, analizzando le reazioni emotive e percettive dei visitatori ai diversi percorsi e distribuzione delle aree. L’adozione di un tracciato ad anello intuitivo per entrambe le biennali mira a semplificare l’orientamento dei visitatori, riducendo la distanza di percorrenza e arricchendo l’offerta espositiva lungo il tragitto.

 

L’edizione 2024 sarà anche caratterizzata da un forte focus sull’integrazione tra tecnologia e design, proponendo soluzioni abitative intelligenti che promettono di migliorare la qualità della vita domestica attraverso l’uso intuitivo della tecnologia. Non solo gli ultimi gadget e dispositivi smart per la casa, ma anche soluzioni di arredamento che incorporano tecnologie avanzate per creare ambienti più confortevoli, funzionali e personalizzati.

 

Per non parlare dell’importanza della tradizione e dell’artigianalità, che continua a essere un pilastro del Salone del Mobile.Milano. Il 2024 vedrà un rinnovato interesse per le tecniche artigianali tradizionali, con una particolare attenzione ai dettagli, alla qualità dei materiali e alla personalizzazione dei pezzi. Questo aspetto si combina perfettamente con le tendenze contemporanee, creando un ponte tra passato e futuro del design.

 

In aggiunta al vasto assortimento di mobili, illuminazione e accessori per la casa, il Salone del Mobile.Milano 2024 offrirà una serie di incontri, workshop e conferenze. Questi eventi saranno tenuti da alcuni dei nomi più influenti nel mondo del design, dell’architettura e della tecnologia, offrendo approfondimenti preziosi sulle direzioni future del settore e sulle sfide che designer e produttori sono chiamati ad affrontare in un mondo in rapida evoluzione.

 

Il 2024 segna anche il 25° anniversario del SaloneSatellite, celebrato con una mostra speciale alla Triennale di Milano. Questa esposizione, concepita come una Wunderkammer moderna, presenta oggetti, prototipi, schizzi, immagini e testimonianze che raccontano la storia e l’evoluzione del SaloneSatellite, sottolineando il suo ruolo cruciale nell’identificare e promuovere i talenti emergenti nel mondo del design.

 

Il SaloneSatellite celebrerà il tema “Connecting Design since 1998”, evidenziando il ruolo cruciale che ha svolto nel formare oltre 14.000 giovani designer, facilitando lo scambio culturale e la nascita di progetti innovativi a livello globale. La mostra in Triennale, curata da Beppe Finessi e allestita da Ricordo Bello Dias, offrirà una riflessione profonda sul rapporto tra il mondo della produzione e i giovani talenti, trasformandosi in una celebrazione del contributo vitale del SaloneSatellite all’industria del design.

 

Il Salone del Mobile.Milano 2024 si annuncia come un’edizione imperdibile per tutti coloro che operano nel settore del design e dell’arredamento, ma anche per il pubblico più vasto interessato a scoprire le ultime novità e tendenze. Con il suo impegno per l’innovazione, la sostenibilità e la qualità, questo evento continuerà a ispirare e influenzare il design a livello globale, confermando ancora una volta Milano come la capitale mondiale del design.

 

Salone del Mobile.Milano 2024, 16-21 aprile 2024, Fiera Milano, Rho

 

Info: https://www.salonemilano.it/

Privacy Policy